martedì 27 agosto 2013

CAMINI (Corrado Govoni)





Grigi alleati delle nebbie
dai tetti s'alzano i camini
nani giganti mingherlini
ventruti esili lunghi
simili a strani funghi
a fantastici berretti
a pipe sornione
a caffettiere di stregoni
a ombrelli bucati di mendichi
a torri  merlate
a clessidre ad imbuti di sereno
Solo quando il vento
rompe il loro mutismo quotidiano
chi veglia silenzioso accanto al focolare
può afferrare un fantastico brano
ruminato a bassa voce
delle loro interviste colle nubi

- Corrado Govoni - 
Poesie elettriche

sabato 24 agosto 2013

RITORNO A VACRI (Nino Silenzi)




Ogni ritorno
mi allontana.
La collina scivola in alto
verso il cielo sereno
baciata dal sole.
Tuffi fra l'erba del tratturo
hanno lasciato orme
di giochi infantili
nell'antro segreto
della memoria.
Vibrano le viti
e gli ulivi distesi
in raccoglimento sui clivi.
La pace mi sfiora,
mi afferra nel silenzio
del meriggio al suono
di api ronzanti.
Ritorno al paese
dove è custodito
l'inizio della mia vita.


- Nino Silenzi -

martedì 13 agosto 2013

MANI




Mondate dal dolore
si disgiungono
le mani
dalla preghiera

Fragili e leggere
si inventano
nuovi arabeschi
per il cielo
in attesa


- Giovanna Giordani - 

sabato 10 agosto 2013

LA PIANTA SEMPREVERDE



Ho comprato una pianta sempreverde
che assomiglia ad un pino piccolino

Mi piace, ma non so il suo vero nome

La mia pianta
appena appena piantata
oggi un temporale l’ha spaventata
ma si è salvata
e si erge dal vaso
impettita e un poco rinvigorita
la mia pianta
appena appena piantata
ha già imparato la vita

      -  Giovanna Giordani - 

lunedì 5 agosto 2013

THE SUMMER’S BIRTH







The sun is shining
the world is laughing
the birds are singing
the crickets are playing
the trees are green
we are between
the sky and earth
for  summer’s birth.

- Giovanna Giordani -

sabato 3 agosto 2013

IL MIO PAESE





Mi accoglie a braccia spalancate
il mio paese quando io ritorno 
adagiato in mezzo alle vallate
mi saluta assieme al nuovo giorno


Le vecchie case sono rinnovate
ogni balcone è di fiori adorno
in festa con il sole dell’estate
è un canto la vita a me dintorno



Si erge fedele il campanile
dai tetti delle case affratellate
ed un’eco risuona nel cortile



di antiche canzoni e di risate
E le preghiere intinte nel bacile
con fede bianca furon recitate


- Giovanna Giordani - 

venerdì 2 agosto 2013

FRA LE COMETE

(L'Amore)



Tu 
che mi hai amato
come nessuno avrebbe mai potuto
tu che hai coperto di baci
il mio corpo orrendamente ferito
spalmandolo con oli pregiati
rubati agli dei
come il cibo col quale mi nutristi 
tu sappi
che solo per te io vivo
e quando morirai
io anche morirò
e finalmente liberati
dai nostri corpi pesanti
voleremo abbracciati
alti
fra le comete 
dove le anime danzano 
liete.

- Giovanna Giordani -

Post in evidenza

QUANDO

https://secure.avaaz.org/it/petition/VORREI_CHE_IL_DIRITTO_INTERNAZIONALE_SI_ATTIVASSE_AFFINCHE_CESSI_OGNI_GUERRA_NEL_MONDO/?pv=6 Qua...